Twistshake biberon

Perché ho scelto Twistshake?

Ho scoperto i biberon Twistshake su Instagram già due anni fa. A quel tempo ero incinta per la prima volta e come tutte le future mamme stavo esplorando tutto ciò che c’era in offerta. Per caso ho scoperto il profilo @twistshakebaby ed ero molto eccitata.

A quel tempo c’erano solo sei colori disponibili, adesso invece ce ne sono più di dieci. Ho ordinato un biberon blu ed uno bianco da un sito straniero perché sapevo di avere un maschietto. Non vedevo l’ora che il postino mi portasse il pacco per assicurarmi che siano cosi belle come sulle foto anche in realtà.

Eccitata o delusa?

Totalmente sorpresa, nel modo positivo ovviamente! Sono semplicemente stupende dal vivo!

I biberon aspettavano l’uso per circa sei mesi. Per fortuna non avevo problemi con l’allattamento e cosi il biberon non ci serviva. Ho iniziato ad usarlo quando davo al bambino il cibo più denso. Nel frattempo i prodotti Twistshake sono (finalmente) arrivati anche in Italia. Hanno aggiunto nell’offerta delle boccole in silicone morbido che sono facilmente installabili sui biberon Anti-Colic. Essendo preoccupata che al mio piccolo sole la boccola classica piacesse più del mio seno, ho deciso di usare la boccola nuova.

Oltre all’aspetto dei biberon, sono rimasta molto sorpresa anche dall’utilità. Con ogni biberon c’è anche un contenitore con tappo e una rete di miscelazione di cui non avevo neanche bisogno all’inizio. Il suo scopo è di prevenire i grumi mentre mescolando la formula del latte. Dopo ho scoperto che la rete può essere usata anche per preparare l’acqua con sapore. Adesso che il mio figlio è più grande, posso semplicemente aggiungere frutta affettata, coprire con la rete e mescolare. Ciò impedisce l’intasamento della boccola, mentre il bambino si gode la bevanda rifrescante e sana. Uso ancora i contenitori per conservare le puree nel congelatore. Sono utili soprattutto quando siamo in viaggio. Li riempio di uva secca o di altri snack e cosi lo spuntino è sempre a portata di mano.

Contenta della boccola Twistshake!

Essendo di silicone morbido, il boccaglio è adatto già per bambini dal quarto mese in poi ed è molto utile in combinazione con l’allattamento al seno. Il mio figlio ha accettato il boccaglio senza alcun problema. Tiene il biberon con il boccaglio anche quando dorme e sono impressionata dal fatto che il boccaglio non lascia una goccia. Posso prendere il biberon con me senza preoccuparmi anche se mi dimentico di prendere il tappo.

I biberon sono disponibili in tre grandezze e sono adatti a diverse età del bambino. Ogni biberon ha una scocca stampata per un dosaggio facile. Sono progettati in modo da essere facili da pulire e la forma ergonomica offre una buona presa per le mani piccole. Io di solito lo lavo in lavastoviglie, se ho fretta invece, pulisco il biberon con un po’ di detergente e la spugna. L’ampia gola del biberon rende più facile sia il dosaggio che la pulizia perché non ha delle curve difficili da raggiungere con la mano.

Twistshake flaškica pink in posodice

Riassumendo, sono diventata ancora più entusiasta dei prodotti Twistshake da quando ho iniziato ad usarli. Si vede che c’è stato investito molto sforzo. Sono molto contenta di averli trovati.

A casa nostra i colori rosa e turchese sono i più amati. E tu, che colore sceglieresti? 😊

Guarda tutti i nostri prodotti Twistshake sul nostro sito.

 

Foto: Twistshake® arhiv

Condividi